Blog
media

Importanza dell’acido folico in gravidanza

11/10/2021

Importanza dell’acido folico in gravidanza

Quando parliamo di Acido Folico ci riferiamo a una vitamina idrosolubile che si assume da diversi alimenti, e risulta fondamentale per i processi di sintesi e di riparazione del DNA e per la riproduzione delle cellule.

I folati, in linea generale, appartengono alle vitamine del gruppo B, (l’acido folico è noto anche come vitamina B9) e che influenzano la produzione di globuli rossi, indispensabili per diverse funzioni afferenti al sistema immunitario e al midollo osseo. L'acido folico è la molecola di sintesi che si trova nei supplementi vitaminici e nei cibi arricchiti con queste vitamine.

Sono indispensabili durante la formazione dell’embrione, quando si sviluppano e si differenziano i primi organi.

Carenza e integrazione

Una carenza di tali vitamine può portare a forme di anemia nella madre e far correre il rischio di gravi malformazioni fetali.

Una dieta ricca in frutta, verdura e legumi, che apportano folati, può aiutare a diminuire l’incidenza delle malformazioni, ma non sempre l’alimentazione è sufficiente a coprire il fabbisogno quotidiano di folati e, in caso di gravidanza, è importante integrare la dieta con compresse di acido folico.

Diversi studi hanno dimostrato, infatti, che l’integrazione di acido folico è eficace nella prevenzione dei difetti del tubo neurale e succede spesso che i medici indichino dei supplementi alle donne durante il corso della gravidanza stessa, pur raccomandando sempre di seguire una dieta nella quale non manchino agrumi, kiwi e fragole, ma anche frutta secca, verdure a foglia verde come asparagi, broccoli e lattuga, legumi e cereali.

Come intervenire

È sempre importante prevenire la carenza di folati osservando una alimentazione equilibrata e informandosi bene in caso di terapie farmacologiche che possono alterare l’assorbimento o il metabolismo dei folati, integrando nell’eventualità l’acido folico.

Se si dovesse palesare una carenza è molto importante consultare subito un medico, che nella maggior parte dei casi indicherà l’assunzione quotidiana di integratori di acido folico come cura efficace per trattare la carenza.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Lascia un commento

Gli indirizzi E-Mail non saranno pubblicati. I campi richiesti sono contrassegnati con *

Categorie del blog