Blog
media

Come ridurre la cellulite con lo sport

28/09/2021

Come buona parte di noi sa, qualsiasi tipo di attività fisica, se eseguita con costanza, può essere benefica per il corpo anche se, ovviamente, ci sono dei tipi di sport che possono sostenere il benessere e l’aspetto estetico di alcune aree del corpo più di altri.

È il caso della cellulite, ovvero di quell’inestetismo cutaneo che si può presentare in diversi momenti della vita, spesso affliggendo la zona pelvica, quella addominale, così come glutei, fianchi e cosce.

Pur essendo un difetto cutaneo molto diffuso e correlabile a eventuali squilibri ormonali femminili, può essere sintomo di uno stile di vita sedentario o di uno stato di salute non dei migliori.

Quali sport per migliorarla?

Nel caso della cellulite, il nuoto è lo sport migliore, in quanto capace di tonificare e sgonfiare diverse parti del corpo in un sol colpo. Grazie all'azione dell'acqua, infatti, si corrobora la circolazione, e il movimento delle gambe rassoda tanto le cosce quanto i glutei. In più, nuotando, si allenano tutti i muscoli del corpo, ottenendo una silhouette da fare invidia.

Anche camminare fa benissimo: basta procedere a passo svelto, per ossigenare i tessuti e migliorare la circolazione. Basta un’ora di camminata tutti i giorni o almeno 3 volte alla settimana per agire positivamente sul microcircolo, prevenendo il ristagno di liquidi, riducendo il grasso sottocutaneo e bruciando calorie. Per un’azione più intensiva sull’effetto a buccia d’arancia e per tonificare tutti i muscoli del corpo si può scegliere per il nordic walking, la camminata che viene praticata con dei bastoncini, utili per coinvolgere muscoli di gambe, glutei e braccia, bruciando grassi in meno tempo rispetto alla camminata normale.

Il miglior sport per tonificare glutei e cosce è l’andare in bicicletta, pedalando per almeno un’ora al giorno. Nel caso in cui la città dove viviamo non lo permettesse (o se si vuole evitare lo smog), in molte palestre sono disponibili corsi di spinning che aiutano a bruciare molte calorie a ritmo di musica e sono utilissimi anche per scaricare lo stress. Se invece ne abbiamo la possibilità, le attività all’aria aperta sono sempre più indicate: quindi basta procurarsi una mountain bike o bicicletta fissa per allenarsi con costanza almeno 3 volte alla settimana.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Lascia un commento

Gli indirizzi E-Mail non saranno pubblicati. I campi richiesti sono contrassegnati con *

Categorie del blog